VACANZA A VELA TRA ISOLA DEL GIGLIO E GIANNUTRI

vacanze in barca a vela all'isola del Giglio e Giannutri nell'arcipelago toscano per gruppi e single. weekend crociere a vela in toscana

L'Isola del Giglio è situata al centro del Mar Tirreno, a sole 11 miglia dal Promontorio dell'Argentario e ha un'estenzione di 21,21 kmq. Il suo clima mite favorisce ai visitatori una vacanza piena di sorprese in tutte le stagioni, a stretto contatto con una realtà ancora genuina ed incontaminata. Il mare cristallino color smeraldo, con i fondali ricchi e pescosi, fanno da cornice ad un territorio per il 90% ancora selvaggio, che invita ad avventurarsi in un ambiente tutto da scoprire, meta ideale per tutti coloro che amano un rapporto genuino con la natura ed il rustico ambiente paesano, il mare, le passeggiate, il bird-watching, i minerali e l'affascinante mondo sottomarino.


GIANNUTRI

Dinnanzi al promontorio di Monte Argentario, sorge la più meridionale delle isole dell'arcipelago toscano: l'isola di Giannutri con la sua forma inconfondibile di una mezzaluna. Dista 15 chilometri dall'isola del Giglio (12,1 miglia marine) e 23 da Porto Ercole, il suo punto più elevato è Monte Mario 83 metri sul livello del mare; ha una superficie di 260 ettari e uno sviluppo costiero di 11 chilometri. L'appellativo di Isola dei Gabbiani, frequentemente usato per Giannutri, si riferisce alla presenza di una consistente colonia di gabbiani reali meditteraneo (Larus Michaellis), che si distingue dagli altri gabbiani reali per la colorazione della zampe, gialle anziché rosate.

L'ISOLA DI CAPRAIA

L'ISOLA DI CAPRAIA
Crociere in barca a vela all'isola di Capraia per vacanze indimenticabili per single e gruppi nell'arcipelago toscano. L’Isola di Capraia è la terza per grandezza dell’Arcipelago Toscano, situata a NW dell’Elba, a 16 miglia appena dalla Corsica. Isola "selvaggia" per definizione, è il risultato di una doppia eruzione vulcanica: una antichissima, risalente a circa 9 milioni di anni fa ed una più recente, datata "appena" un milione d'anni or sono. Coste scoscese a picco sul mare, rocce dai colori intensi e contrasti cromatici impressionanti ne sono la testimonianza visibile. L’Isola è oggi al centro del "santuario dei cetacei", fulcro e perla del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e immersa nell’area marina protetta più grande d’Europa. In primavera la fioritura di piante endemiche inondano l'aria di un profumo che ci avvolge lungo tutte le coste, uno dei tanti motivi per trascorrere qualche giorno nei mesi di Aprile e Maggio!! informatvi degli itinerari direnttamente al 3347447669 saremo lieti di darvi tutte le informazioni del caso.
P8240261.JPG
DSC_0480.jpg
IMG_5491.JPG
IMG_9280.JPG
2ff2ba0051687eef5ca0459cf942940c_M.jpg